Secondo incontro di preparazione al Sinodo 2018 conterà sulla presenza del Cardinal Lorenzo Baldisseri

Print Mail Pdf

sulle orme di maria cammino sinodale

Con la presenza del Card. Lorenzo Baldisseri, si terrà il secondo incontro di preghiera e formazione per i giovani “Sulle orme di Maria”, in preparazione al Sinodo dei vescovi 2018. Il tema della serata sarà “Saper viaggiare nella vita”, frase tratta da un discorso di Papa Francesco.

Questo sarà il secondo di 10 incontri mensili durante tutto l’anno in preparazione al Sinodo dei Vescovi 2018 e alla GMG di Panama. Il tema del prossimo Sinodo, infatti, “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” fa da cornice ai temi di ogni incontro che ha lo scopo di presentare la Madonna come colei che ha vissuto appieno la sua vocazione secondo la Volontà di Dio.

Il 17 febbraio alle ore 19,30, insieme ad altri giovani, interverrà il Cardinale L. Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi con il tema “Saper viaggiare nella vita”. Diceva il Cardinale: «sui giovani, considerati come semplici “oggetti” di studio, e neanche “dei giovani, in quanto rimane immutato che l'assemblea dell'ottobre 2018 è riservata ai vescovi". Invece è "con i giovani e per i giovani”. Rifacendoci a questo invito, i giovani avranno spazio per diventare protagonisti con domande e condivisione dei propri dubbi e manifestino i loro interrogativi per costruire insieme un nuovo dialogo tra i giovani e la Chiesa.

Così come è avvenuto nel primo incontro, si susseguiranno momento di lode, catechesi, testimonianza e adorazione al Santissimo Sacramento guidato dai giovani. Tutti i giovani, movimenti e comunità possono partecipare e aderire all’invito del Cardinale Rylko: “Quello di cui il Sinodo dei Vescovi ha bisogno è un cammino orante, cammino di preghiera”.

Il primo incontro

Siate coraggiosi, siate generosi, siate gioiosi!” è stato il tema della prima  serata di preghiera e formazione svolto lo scorso 20 gennaio alla Basilica di Santa Maria Maggiore nella quale erano presenti vari giovani e responsabili di varie Comunità e Movimenti, tra cui la Comunità Emmanuel,  il Movimento dei Focolari e la Comunità Cattolica Shalom.

Il primo incontro si è aperto con il saluto di sua Eminenza Cardinale S. Rylko, Cardinale arciprete della Basilica di Santa Maria Maggiore, il quale accoglieva i giovani presenti “Giovani, i vostri interrogativi, le vostre domande, ma anche i desideri più profondi, portateli alla madre, insieme a questa richiesta ‘Moastraci Gesù’, insieme al tesoro più grande che avete, la vostra giovinezza.” ed ancora riguardo agli incontri che si svolgono davanti all’icona di Maria Salus Popoli Romani:  “Questi incontri avranno qualcosa di quel bussare alla porta dell’Amore, perché Gesù è la risposta più profonda alle inquietudini del cuore umano. […] Tutta questa Basilica è la casa della madre, ma in questa cappella batte il cuore della Madre, della Salus Populi Romani, che veneriamo sull’altare”.

Subito dopo il fondatore della Comunità Cattolica Shalom Moysés Azevedo ha sviluppato il suo intervento sotto forma di dialogo, in risposta alle domande di tre giovani, un italiano e altri due venuti della Svizzera e Terra Santa. “Cari giovani quando mettiamo la nostra vita nelle mani di Dio non possiamo immaginare cosa il Signore può fare! Se tu ed io mettiamo la nostra vita nelle mani di Dio Lui farà cose grandiose, perché al Signore piace un cuore giovane, che si dispone a dare tutto per Lui. Non te ne pentirai! Coraggio!” incoraggiava Moysés.

Protagonista della serata è stato anche il giovane Lorenzo che ha dato la sua testimonianza personale di vita cristiana e di preparazione verso il Sinodo.

Sulle orme di Maria

Motivati da Papa Francesco, il quale, nel suo messaggio per la GMG 2017 chiede “una grande sintonia tra il percorso verso la GMG di Panama e il cammino sinodale”, la Comunità Cattolica Shalom con l'appoggio del Dicastero Laici, Famiglia e Vita e dalla Segretaria per il Sinodo dei Vescovi 2018, realizza nella Basilica di Santa Maria Maggiore una serie di veglie di preghiera e formazione. Gli incontri i, che si svolgono ogni terzo sabato del mese (dalle 19,30 alle 21,30 – per una serie di 10 incontri) sono organizzati  dai giovani e sono rivolti ai  giovani. Qui  loro possono intervenire, fare domande e prepararsi spiritualmente al Sinodo e alla GMG seguendo le orme di Maria. 

L'obiettivo  degli incontri è aiutare a maturare nei giovani il desiderio di seguire Maria in un cammino di discepolato e di missionarietà, sull'esempio di Papa Francesco, che prima di ogni viaggio apostolico, si ferma per pregare in questa Basilica, davanti all'icona della Salus Popoli Romani. Riguardo all’icona diceva il Cardinale Arciprete della Basilica: “Ricordiamo anche che questa immagine dal 2003 è strettamente legata alle Giornate Mondiali della Gioventù. Si può dire che questa icona Giovanni Paolo II l’ha affidata ai giovani e grazie a voi, anche se antica, è sempre giovane”.

 

Quando? (terzo sabato del mese per 10  incontri )

1° incontro: 20 gennaio 2018

2° incontro: 17 febbraio 2018

3° incontro:  17 marzo 2018

4° incontro: 21 aprile 2018

5° incontro: 19 maggio 2018

6°  incontro: 16 giugno 2018

7°  incontro: 22 settembre 2018

8°  incontro: 20 ottobre 2018

9°  incontro: 17 novembre 2018

10° incontro: 15 dicembre 2018

A che ora?

Dalle 19,30 alle 21,30

 

Dove?

Basilica Papale di Santa Maria Maggiore - Cappela Salus Popoli Romani

 

Più informazioni  

Sito della Comunità Shalom: www.comshalom.org

Facebook dela Comunità Cattolica Shalom:

https://www.facebook.com/comunitacattolicashalom /

https://www.facebook.com/events/148463812602859/ 

Instagram: @comshalom_it